Il corriere parla dei resistenti.

«Dal 15 dicembre, dopo l’entrata in vigore del super green pass, è scattato l’obbligo di vaccino per alcune categorie di lavoratori. Dal personale amministrativo della sanità (che devono effettuare la terza dose), alle forze dell’ordine e ai docenti e ai dipendenti scolastici. L’estensione dell’obbligo esclude la possibilità di essere adibiti a mansioni diverse. Nonostante questo, c’è ancora un numero consistente di no vax e no green pass che, pur di non vaccinarsi, è disposto a farsi sospendere lo stipendio o trovare un modo per aggirare l’obbligo.»

https://bit.ly/3q9zAOe

Pubblicato da Tiziano Solignani

counselor, professional coach, avvocato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: